Sacumdì sacumdà

di 4 , , Permalink 0

I dati auditel di questi giorni dicono che mentre crolla il tg1 che (in teoria) dovrebbe raccontare la realtà di oggi ottiene successi strepitosi la trasmissione “DADADA” che ripropone per un oretta circa spezzoni della tv da vent’anni fa in sù. All’epoca la tv era in bianco e nero e solo due canali però c’era Mina.

4 Comments
  • Nicoletta
    luglio 22, 2010

    Questa canzone è fortissima!!!!!

  • Giovanni
    luglio 22, 2010

    Nonostante stiamo parlando di Mina, credo che questa canzone se l’avesse cantata una qualsiasi cantante americana (se riusciamo a pensarne una all’altezza) l’avremmo sentita allo sfinimento e sarebbe stata celebrata all’infinito… Invece, ne parliamo io e te 😉

  • Franco Zaio
    luglio 23, 2010

    Guardando quegli spezzoni viene una malinconia, a confrontarli con la tv di oggi. Mina poi è sempre la numero uno.

  • Giovanni
    luglio 23, 2010

    Indubbiamente. C’era uno stile, non soltanto artistico, che andrebbe recuperato anche perchè è probabilmente l’espressione italiana più evoluta che sia mai stata messa insieme, Mina, Luttazzi, Mastroianni, il primo Fellini (sino a 8 e 1/2), Flaiano, Pasolini… Gente che dettava la strada, erano i più bravi…

Rispondi