Trololo

di 4 , , Permalink 0

“Sono molto felice perché finalmente ritorno a casa” E’ il titolo della canzone che questo tipo strano negli anni ’70 cantava per rallegrare l’umore degli abitanti dell’URSS che, per buonissime ragione, non era proprio al massimo. Com’è andata a finire è noto, tra le poche cose sopravvissute di quell’epoca c’è questa canzone che nella psichedelica, improbabile forma espressiva ha qualcosa di forte dentro, un motivo irresistibile e contagioso… E’ diventato un fenomeno del web con imitazioni in tutto il mondo, forse, perchè alla fin fine è l’unica cosa funzionante “postuma” uscita da quella tragedia…

4 Comments
  • isabella
    luglio 28, 2010

    il trololo è una filosofia di vita! 🙂 è un mantra irresistibile da utilizzare senza parsimonia in caso di giornata pessima! 😉 mai più senza!

  • Giovanni
    luglio 28, 2010

    Cristopher Waltz fa la parodia di Trololo…

  • isabella
    luglio 28, 2010

    naaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!! l’originale è assolutamente inimitabile!!!! 🙂

  • Giovanni
    luglio 29, 2010

    Obama che canta trololo, imperdibile 😉

Rispondi