Il sangue è randagio/ Ellroy 1

Una scrittura che è rivoluzionaria e fonddamentale per capire qualcosa di più di quello che ci sta intorno per avere i codici per decifrarla, quella di Ellroy, ma anche epopea collettiva dei tempi moderni, l’emersione dei personaggi che fanno la storia di un tempo, di una nazione. Se avessimo noi un briciolo di quella illuminazione,la capacità di decifrare il passato (in Italia tutto, dal 5 maggio 1860 in poi il resto prescriviamolo, perchè non ce la faremmo più) per capire qualcosa di più di quello che siamo storicamente, socialmente, politicamente potremmo anche pensare come inventarci uno straccio di futuro.

1 Comment
  • Giovanni
    agosto 11, 2010

    La seconda parte dell’intervista a James Ellroy…

Rispondi