Continuiamo così, facciamoci del male…

Se c’è qualcosa che occorre fare dopo “Roma” ovvero le violenze avvenute durante la manifestazione degli “indignati” è rifiutare il più drasticamente possibile tutto quello che si è visto, detto, scritto a proposito. E’ vero che adesso mi contraddico da solo ma consideratela la “conditio sine qua” per dirvelo. A una ...